FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

TS sull’Inter: “Le cassandre erano pronte a seppellire Inzaghi ma…”

Getty Images

"A Madrid servirà una notte da Grande Inter", conferma l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport in vista di Real-Inter

Matteo Pifferi

"A Madrid servirà una notte da Grande Inter. L’unico allenatore nella storia nerazzurra a battere il Real a casa sua è stato infatti Helenio Herrera il 1° marzo 1967, ritorno dei quarti di finale, gol di Renato Cappellini e autogol di Ignacio Zoco . Quell’Inter arrivò fino alla finale di Coppa dei Campioni, persa a Lisbona contro il Celtic; questa non ha ambizioni tanto nobili, ma punta comunque a diventare la mina vagante della competizione". Apre così l'articolo di Tuttosport in merito a Real Madrid-Inter, una sfida che vale tanto in termini di consapevolezza ma anche di classifica. In caso di vittoria, infatti, i nerazzurri chiuderebbero primi nel girone, evitando, sulla carta, sfide proibitive con Liverpool, Manchester City, Bayern Monaco e (probabilmente) Chelsea.

"Inzaghi, giustamente, ha voluto rimarcare pure l’importanza della qualificazione, dato che le cassandre erano pronte a seppellirlo per l’ennesimo eurofallimento in Champions dopo quelli di Spalletti e Conte", spiega il quotidiano che rimarca come questa sarà una notte da grande Inter, con Inzaghi che sogna un posto nella storia nerazzurra.

 

tutte le notizie di