Inter, la Champions benzina per il campionato. Ricordo del Psv? Non c’era… Conte

Entusiasmo, soldi, prestigio ecco cosa può portare il passaggio del turno di Champions in casa Inter che si affida al suo tecnico

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Sarebbe molto importante per l’Inter superare la fase a gironi di Champions League. Sia da un punto di vista economico, ma anche per prestigio visto che gli ottavi mancano da tanto tempo.

“Qualificarsi agli ottavi vorrebbe dire anche guadagnare competitività sul mercato (in ballo oltre 30 milioni Uefa) e in campionato, perché l’entusiasmo è carburante che fa volare. Al contrario, l’odissea in Europa League rosicchierebbe energie a una rosa già poco profonda. Il ricordo della beffa del PSV all’ultima giornata del girone nella Champions scorsa è un fantasma che agita ansia. Ma un anno fa non c’era il miglior nerazzurro di questo inizio di stagione, per distacco: Antonio Conte, si legge su La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy