Clausola Lautaro, perché 111 mln? Inter, scelta non casuale. Ecco la verità: Icardi, che beffa

Clausola Lautaro, perché 111 mln? Inter, scelta non casuale. Ecco la verità: Icardi, che beffa

Ecco il perché, secondo Tuttosport, della somma della clausola di Lautaro Martinez

di Marco Macca, @macca_marco

Quel numero, ormai, l’hanno imparato tutti i tifosi dell’Inter: 111 milioni di euro. A tanto, infatti, ammonta la somma della clausola rescissoria presente all’interno del contratto che lega Lautaro Martinez al club nerazzurro e che, se fino a qualche mese fa sembrava ragionevolmente alta, ora invece spaventa tutto il popolo interista, spaventato dall’idea che il Barcellona possa strapparlo a Marotta e Conte. Ma perché proprio 111 milioni di euro? La spiegazione la dà Tuttosport:

… Per nulla casualmente uno (milione di euro della clausola rescissoria, pari a 111 milioni di euro, ndr) in più rispetto a quella di Icardi: la scelta sottintendeva il fatto che, secondo le valutazioni fatte dal club, Lautaro sarebbe diventato più forte del collega. Aspettative peraltro confermate: nel primo anno Martinez ha segnato quanto Icardi nella prima stagione interista e in questa stagione viaggia a ritmi ancora più forti rispetto a Icardi, avendo segnato un gol in più (13 contro 12) ma con peso specifico del tutto differente, alla luce del fatto che Lautaro di gol ne ha segnati cinque in Champions, mentre Icardi ne aveva segnati tre agli islandesi dello Stjarnan“.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy