Inter contro il tabù San Paolo: senza vittorie dal ’97, ma un dato preoccupa il Napoli

I nerazzurri si preparano per la sfida di domenica sera

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Lautaro Martinez, Inter-Napoli

Si avvicina l’appuntamento con la gara di domenica sera al San Paolo tra Napoli e Inter: uno stadio storicamente ostico per i nerazzurri, che non vincono in casa degli azzurri dal lontano 1997. Ma, come ricorda il Corriere dello Sport, c’è un dato che non lascia tranquilli nemmeno i padroni di casa: “La seconda qualificazione consecutiva all’Europa che conta passa però attraverso un tabù, quello di Napoli: l’Inter al San Paolo, in campionato, non vince dall’ottobre del ’97. […] Il Napoli, poi, vede nerazzurro e si dimentica di segnare: in questo biennio, ha trovato spazio un doppio 0-0 e la vittoria interista dell’andata col gol di Lautaro. Un totale di 317 minuti consecutivi senza concessioni al Napoli, per Handanovic“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy