CdS – Inter, c’è una costante da cancellare. Dopo la sconfitta di ieri il pensiero va…

L’analisi del Corriere dello Sport dopo la sconfitta dei nerazzurri in casa della Sampdoria

di Daniele Vitiello, @DanViti
Analizzare i demeriti della sconfitta evitando isterismi è l’obiettivo dell’Inter al rientro da Genova. Ma c’è un fattore da tenere sotto controllo secondo il Corriere dello Sport: “Beh, può capitare di perdere. E’ stata solo la seconda volta in campionato, dopo il derby con il Milan. Ma c’è comunque una costante: là dietro si continuano a prendere troppi gol. Finora era andata meglio in trasferta, tanto che l’Inter non perdeva lontano da San Siro da 13 gare: ultimo capitombolo con la Juventus, lo scorso 8 marzo. Ma ieri è stata la sesta volta in stagione che i nerazzurri sono andati sotto di due gol. I giochi per lo scudetto restano aperti. Anche se uno stop alla seconda gara del nuovo anno fa subito correre il pensiero ai tanti gennai neri degli ultimi anni. E le prossime sfide saranno con Roma e Juve…”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy