FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, avviato dialogo coi giocatori per mensilità novembre-dicembre. “Non va escluso che…”

Discussioni tra il club e lo spogliatoio in merito al pagamento degli stipendi

Marco Astori

Non è un mistero il fatto di come il momento del calcio a livello finanziario non sia dei più rosei. Non lo è per l'Inter, così come tutti i club al mondo. Ecco perché le società hanno anche difficoltà a pagare regolarmente gli altissimi ingaggi dei propri tesserati e stanno cercando di mediare per dare anche respiro ai conti: "A dispetto delle difficoltà di liquidità con le quali il calcio sta facendo i conti - scrive il Corriere dello Sport -, l’Inter ha pagato gli stipendi di settembre e ottobre, ha rinviato a febbraio, con un accordo previsto dalle norme federali, il saldo di quelli di luglio e agosto e ha avviato un dialogo con lo spogliatoio per le mensità di novembre e dicembre.

Queste ultime due vanno saldate, se non si vuole incorrere in penalizzazioni, entro il 16 febbraio. Rischi al riguardo per l’Inter non ce ne sono. O ci sarà un nuovo accordo con i giocatori per pagarle più avanti, quando magari alla Serie A saranno arrivati i soldi del consorzio di fondi, oppure il gruppo potrebbe aiutare con uno… sconto. Nella scorsa stagione l’Inter è stata una delle poche società (l’unica tra le grandi) che non ha tagliato gli ingaggi. Un sacrificio sarà chiesto adesso? Non va escluso. Eventualmente si discuterà sulla formula della “sforbiciata”, magari allungando di un anno i vincoli".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso