Inter, due operazioni in rampa di lancio: Dzeko e Barella. C’è anche un piano B per Conte

Inter, due operazioni in rampa di lancio: Dzeko e Barella. C’è anche un piano B per Conte

Se non dovesse andare in porto col sardo, l’Inter virerebbe su Pellegrini della Roma

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Il ds dell'Inter Ausilio

Il mercato entra nel vivo e l’Inter di Conte non vuole sbagliare, ma vuole farsi trovare pronta. Nel mirino del club nerazzurro c’è un doppio colpo richiesto in prima persona dal nuovo tecnico:

“Almeno due sono le operazioni in rampa di lancio. Una conduce a Edin Dzeko, l’attaccante bosniaco della Roma per il quale già in settimana ci sarà un incontro. La punta ha già fornito il suo assenso al trasferimento: con i giallorossi si discute attorno a una valutazione fra i 10 e i 12 milioni, il giocatore invece firmerà un triennale. L’altro affare che Conte considera prioritario è Barella, il centrocampista gioiello del Cagliari, per il quale il presidente Giulini ha fissato il prezzo a 50 milioni. Entro venerdì sono previsti contatti con Giulini, storicamente vicino al club nerazzurro. Non è escluso che possano entrare contropartite. Lorenzo Pellegrini è il piano B. Il giocatore della Roma ha costi più accessibili, essendo coperto da una clausola da 30 milioni pagabili in due anni”, rivela il Corriere della Sera

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy