Inter femminile Primavera campione d’Italia: battuta la Roma ai rigori

Inter femminile Primavera campione d’Italia: battuta la Roma ai rigori

Le giovani guidate da Ruocco hanno vinto il campionato di categoria

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

E dopo la Serie A conquistata dalla prima squadra, anche la Primavera dell’Inter femminile vince il campionato. In semifinale era stata la Juventus ad essere eliminata dalle nerazzurre, questa volta è toccato alla Roma arrendersi, ma ai rigori. La squadra di Ruocco stava vincendo due a zero, ma le giallorosse erano riuscite a trovare il pari. Ai rigori è finita 9-8 per le nerazzurre e il penalty decisivo è stato realizzato da Gilardi, il portiere.

Le formazioni iniziali:

ROMA (4-3-3): Ghioc; Lommi, Pacioni, Corrado, Chiappa; Massimino, Natali, Vigliucci; Labate, Manca, Corelli.
A disp.: Franco, Orlando, Liberati, Pienzi, Boldrini, Massimi, Tarantino. All. Fabio Melillo
INTER: Gilardi, Maroni, Vergani, Carlucci, Capucci, Santi, Regazzoli, Costa, Carravetta, Pastrenge, Berti.
A disp.: Vanin, Dell’Acqua, Gallazzi, Giani, Scuratti, Pasquali, Marengoni. All. Alessandro Ruocco
Arbitro: Marco Menozzi della sezione di Treviso
Assistenti: D’Amico – Pacini.

I GOL: 44′ Vergani (I), 51′ Berti (I), 69′ Labate (R), 84′ Vigliucci (R).

LA GIOSTRA DEI RIGORI – Corelli (R) parato, Carraretta (I) gol, Corrado (R) gol, Berti (I) gol, Orlando (R) gol, Gallazzi (I) gol, Vigliucci (R) gol, Regazzoni (I) fuori, Labate (R) parato, Vergani (I) traversa, Boldrini (R) gol, Santi (I) gol, Pienzi (R) gol, Dell’Acqua (I) gol, Tarantino (R) parato, Scuratti (I) parato, Ghioc (R) gol, Giani (I) gol, Liberati (R) parato, Gilardi (I) gol.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nuzzo62 - 2 mesi fa

    GRANDISSIME RAGAZZE⚫

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy