Il Giornale – Inter, furia Marotta contro il calendario. E Lukaku preoccupa Conte

Il Giornale – Inter, furia Marotta contro il calendario. E Lukaku preoccupa Conte

I nerazzurri protestano contro la decisione di ripartire dalla Coppa Italia e minacciano azioni clamorose

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Il calcio italiano sembra pronto a ripartire: il Governo ha dato l’ok alla ripresa delle competizioni, a cominciare dalle semifinali di ritorno di Coppa Italia, che andrebbero giocate a partire dal 13 giugno. Una decisione fortemente contestata da Inter e Milan: in particolare, il club nerazzurro avrebbe paventato l’ipotesi di far scendere in campo la formazione Primavera in segno di protesta.

Così scrive Il Giornale: “Marotta e Scaroni non ne hanno voluto sapere. Secondo una ricostruzione attendibile, il dirigente interista si è mostrato più polemico del presidente milanista che si era già espresso con una nota la sera precedente. «Noi partiamo dieci giorni prima degli altri, è uno svantaggio. Se giochi la finale al massimo ti rompi tutto» la tesi di Marotta, seguita dalla minaccia, fatta circolare sui media («allora faccio giocare la Primavera»), ripetuta pubblicamente“.

A preoccupare ulteriormente l’Inter sarebbe lo stato di forma di alcuni calciatori, a cominciare da Romelu Lukaku: “L’opposizione interista pare sia legata ai malumori di Conte, l’allenatore, preoccupato per le condizioni fisiche di alcuni dei suoi, tra cui Lukaku, tornato dal lockdown con qualche chilo di troppo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy