FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Repubblica – L’Inter inaugura il Green pass: successo a metà. Il Lugano spiega…

Getty Images

Pochi i tifosi presenti allo stadio Cornaredo per la prima amichevole dell'Inter

Gianni Pampinella

Ci si aspettava il pienone per la prima amichevole della stagione dell'Inter di Simone Inzaghi. Invece allo stadio Cornaredo erano presenti duemila spettatori su 6.300 biglietti messi in vendita. Come sottolinea la Repubblica, l'amichevole sarà ricordata come la prima gara di un club italiano a cui i tifosi potevano assistere solo con Green pass Covid, o con certificato vaccinale svizzero.

«In molti si sono lasciati scoraggiare dalla necessità di procurarsi il certificato e sono rimasti a casa, ma siamo sicuri di avere fatto la cosa giusta», spiegano all’Fc Lugano. Il club ha organizzato la partita nel rispetto delle disposizioni delle autorità cantonali, verificando che gli spettatori avessero il QR Code della Certificazione verde". 

 Getty Images

"I bianconeri di Lugano hanno sperimentato quello che le leghe di mezza Europa vorrebbero portare nei propri campionati. Il test di Lugano ha funzionato a metà. Notevole lo sforzo della società nel fare rispettare la regola, con steward e hostess preparati, smartphone in rete fra loro per la verifica ottica dei codici, e addetti alla sicurezza a tutti i varchi per placare chi insisteva nel volere entrare senza certificato. Meno promettente la risposta dei tifosi. Un gruppo di sostenitori dell’Inter, tenuto fuori dallo stadio perché senza pass, ha scandito cori da un parcheggio".

(Repubblica)

tutte le notizie di