FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter-Juve, il bilancio a San Siro sorride ai nerazzurri: tutti i numeri del derby d’Italia

Getty Images

Tutti i numeri e i dati del big match di Serie A

Alessandro De Felice

Domenica alle 20.45 si gioca la sfida numero 175 tra Inter e Juventus e l’88esimo duello al Meazza. Questa volta la squadra di Antonio Conte e quella di Andrea Pirlo si incroceranno nel match valido per la 18esima giornata di campionato. I nerazzurri arrivano alla sfida al secondo posto in classifica con 37 punti e sfidano la Juventus a quota 33. In campo scenderanno il miglior attacco della competizione (l’Inter a quota 43 gol segnati) e la miglior difesa (16 i gol subiti dalla Juventus, al pari di Napoli e Verona) e i due migliori marcatori della Serie A, Romelu Lukaku e Cristiano Ronaldo.

Questo sarà il 175° confronto in Serie A tra Inter e Juventus, e la sfida numero 88 al Meazza dove il bilancio è di 35 vittorie dell’Inter, 28 pareggi e 25 successi bianconeri con un bilancio di 135 gol segnati dai nerazzurri.

Getty Images

L’Inter ha ottenuto cinque successi casalinghi consecutivi in Serie A e non arriva a sei da dicembre 2018 (sette in quel caso). I nerazzurri si presentano alla sfida al secondo posto in classifica con 37 punti conquistati, frutto di 11 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte e con il migliore attacco del campionato (43 i gol realizzati in 17 partite e 23 quelli subiti). L’Inter è la squadra che ha segnato più gol di testa nella Serie A in corso (nove), dall’altra parte la Juventus è l’unica a non averne ancora subiti con questo fondamentale in stagione nei cinque maggiori campionati europei.

Getty Images

La Juventus ha vinto le ultime tre gare fuori casa di Serie A TIM, l’ultima volta che ha fatto meglio è stata nel marzo 2019 (quattro). La squadra di Pirlo arriva alla sfida al quarto posto in classifica a quota 33 punti e dopo 3 successi consecutivi ottenuti contro Udinese, Milan e Sassuolo dopo la sconfitta casalinga contro la Fiorentina. I bianconeri hanno segnato 35 gol e ne hanno subiti 16: il match del Meazza metterà uno contro l’altro il miglior attacco della competizione (quello nerazzurro) e la miglior difesa (quella della Juventus, a parimerito con Napoli e Verona).

(Fonte: Inter.it)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso