Inter, la moglie di James avverte il Real: “E’ il suo sogno ma la panchina gli sta stretta”

Daniela Ospina, moglie di James Rodriguez, conferma la frustrazione per le tante panchina del marito: “E’ molto competitivo e vuole giocare sempre”

di Daniele Mari, @marifcinter

Daniela Ospina, moglie di James Rodriguez, ha rilasciato un’intervista a W Radio Colombia, parlando del presente e del futuro del trequartista colombiano, sogno di mercato anche dell’Inter:

L’ARRIVO AL REAL – “Ha cambiato la nostra vita, era il suo sogno da sempre. C’è stato un momento in cui ci vedevamo al Real e quel trasferimento è stato il sogno diventato realtà. E’ molto difficile stare in un club come il Real Madrid”

IL PRESENTE – “James è molto concentrato. Stare in Colombia è molto diverso ma giocare con grandi campioni come quelli del Real Madrid è il sogno di qualsiasi giocatore. Ha un grande talento e pensa solo a lavorare e migliorare”

FUTURO – “Abbiamo cercato di blindarci e di pensare solo alle cose positive che ha e a quelle che deve fare per migliorare. Le voci di mercato sono più facili da gestire una volta che uno si abitua”

LA PANCHINA – “Non è facile per uno come lui restare in panchina, è molto competitivo e vuole giocare sempre, è più una frustrazione personale che con il tecnico”

ZIDANE – “E’ una questione, credo che non sia il caso di parlare del rapporto tra un giocatore e un allenatore. Fa notizia, genera aspettative ma gli allenatori devono prendere le decisioni e scegliere 11 giocatori. E farlo in una rosa come quella del Real non è facile. James deve lavorare e lottare per dimostrare il suo talento. Poi il tecnico sceglie”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy