FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, Lukaku: “Lautaro mi manca. Lui al Chelsea? No, resti lì, torno io”

Getty Images

Così il belga su Lautaro Martinez: "Lauti era uno con cui non dovevo parlare troppo: io potevo morire in campo per lui"

Marco Astori

Nel corso della lunga intervista concessa ai microfoni di Sky SportRomelu Lukaku, ex centravanti dell'Inter e oggi al Chelsea, ha parlato così del suo rapporto con Lautaro Martinez: "Sì perché Lauti era uno con cui non dovevo parlare troppo: io potevo morire in campo per lui. Lui al Chelsea? No resta lì, torno io. Dal primo giorno in cui l'ho guardato, sapevo che avremmo fatto grandi cose. Ha un gioco che per me era top: ogni volta che ricevevo la palla, sapevo di avere uno che avrebbe ammazzato tutti. Io potevo dribblare 3-4 giocatori, lui era davanti alla porta. E se lui voleva una sponda, poteva sempre cercarmi: veniva naturale. Anche il fatto di parlare spagnolo, ha aiutato. Abbiamo fatto tanti gol e vinto insieme: questo è l'importante. Lautaro è il top tra i compagni avuti. La top 3? Lautaro, De Bruyne e Hazard, l'ho visto fare delle cose...".

tutte le notizie di