Inter, media retrocessione in casa per il Torino: Mazzarri cerca punti contro la sua ex

Fin qui un rendimento casalingo decisamente sottotono per il Torino di Mazzarri

di Marco Macca, @macca_marco

Fino a questo punto del campionato, Walter Mazzarri e il suo Torino hanno mantenuto una media di 1,44 punti a partita allo Stadio Grande Torino. Dati che, nella storia recente granata, hanno sempre significato retrocessione al termine della stagione. Un trend assolutamente negativo che l’ex allenatore dell’Inter proverà a invertire fin da domenica alle 18, ovvero fin dalla sfida contro i nerazzurri:

Al Grande Torino, i granata sono caduti già troppe volte per non macchiare un cammino, quello di andata, che ha lasciato in dote una media punti casalinga al di sotto della linea rossa. Roma, Napoli, Parma e Juve, tralasciando il rovinoso ko in Coppa Italia con la Fiorentina: quattro sconfitte e 1,44 punti a partita lo score spalmato fra le nove uscite dentro le mura amiche. Spingendo lo sguardo all’indietro, ecco lo scatto fotografico su un verdetto che fa stare poco allegri perché, nell’era Cairo, quando il Toro ha terminato il campionato al di sotto della media punti di 1,50 la classifica si è fatta tremendamente brutta. Così nel 2006/07 e 2007/08, con 1,16 di media in entrambe le stagioni e un sedicesimo e quindicesimo posto finale da cancellare. Così nel 2008/09, con 1,31 di media punti e la retrocessione come pena. Così nel 2012/13 e 2015/16, con 1,26 di media punti e, rispettivamente, un sedicesimo e dodicesimo piazzamento a maggio“.

(Fonte: La Stampa)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. controviaggio - 2 anni fa

    Tranquillo Toro… Arrivano i resuscita morti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy