Ts – Inter, Biraghi nella testa di Marotta per 3 motivi. Un numero riporta alla stagione 2000-01

Ts – Inter, Biraghi nella testa di Marotta per 3 motivi. Un numero riporta alla stagione 2000-01

La svolta del dirigente nerazzurro sottolineata da Tuttosport

di Gianni Pampinella
Inter e Fiorentina lavorano per arrivare a uno scambio Dalbert-Biraghi che a oggi resta ancora complicato. Come sottolinea Tuttosport, l’esterno italiano resta nella testa di Beppe Marotta per tre ottimi motivi: “il primo è legato alla necessità di reperire un giocatore per la corsia mancina più affidabile difensivamente rispetto a Dalbert da alternare ad Asamoah. Inoltre Biraghi permetterebbe all’Inter di avere un giocatore in più in lista Champions, considerato che è un prodotto del settore giovanile dell’Inter. Infine c’è il motivo più importante: Marotta è convinto che l’italianizzazione dello spogliatoio non possa che portare benefici agli equilibri in squadra. Marotta ha deciso di percorrere una strada nuova e di italianizzare l’Inter: oltre a Sensi e Barella si è deciso di puntare su Bastoni e valorizzare Esposito. In rosa, qualora dovesse arrivare anche Biraghi, sarebbero ben dodici i giocatori autoctoni PadelliBerniRanocchia, Bastoni, D’AmbrosioGagliardini, Barella, Sensi, CandrevaPolitano ed Esposito (Dimarco, oggi ancora in rosa, dovrebbe partire considerato l’arrivo di un altro esterno sinistro). Un numero che riporta indietro il nastro dei ricordi al biennio Lippi e alla stagione 2000-01 quando di stanza ad Appiano c’erano Di BiagioVieriCirilloFerrariSerenaBrocchiMacellariBallottaFerrantePirloRobbiati e Colombo“.
(Tuttosport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy