FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, i giocatori hanno recepito un messaggio. Ora Inzaghi vuole maturità

Getty Images

Uno degli aspetti più apprezzati di questi primi mesi interisti dell'ex tecnico della Lazio è la gestione delle forze

Fabio Alampi

Uno degli aspetti più apprezzati di questi primi mesi interisti di Simone Inzaghi è la gestione delle forze: il tecnico dell'Inter ruota i suoi calciatori quasi scientificamente, e sta avendo risposte importanti dal punto di vista della condizione e della resistenza agli infortuni. I nerazzurri, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, hanno dimostrato di aver recepito un messaggio:

"Non appena i numeri di un giocatore diventano a rischio, scatta la panchina. La cosa, tra l'altro, consente di mantenere a un buon livello di forma contemporaneamente la maggior parte dell'organico. Il messaggio sull'attenzione nella gestione delle forze, e in generale sul momento importante della stagione, è stato recepito anche dai giocatori: Barella che "scarica" ora la squalifica è un segnale, chissà se Lautaro avrà la stessa "attenzione" mercoledì contro il Torino.

È un segnale di maturità, perché maturità è l'altra parola chiave a cui fa riferimento Inzaghi. L'Inter ha già dimostrato, proprio nell'ultimo ciclo, di saper gestire gli impegni ravvicinati nel modo migliore: in 27 giorni otto partite, sette vittorie, qualificazione Champions conquistata e primo posto in campionato. Traduzione: Brozovic e soci sanno come muoversi. E vivono i grandi appuntamenti come occasioni. Ecco perché sono loro i primi a tranquillizzare Inzaghi".