Inter, Mourinho vice per un giorno: ecco chi l’ha convinto ad andare in panchina contro il Tottenham

Inter, Mourinho vice per un giorno: ecco chi l’ha convinto ad andare in panchina contro il Tottenham

Ieri giornata di festa a Londra in occasione del match tra vecchie leggende nerazzurre e quelle del Tottenham

di Daniele Vitiello, @DanViti

Bel momento di festa ieri a Londra, dove si sono sfidate le vecchie glorie dell’Inter e quelle del Tottenham. Con un vice allenatore d’eccezione per i nerazzurri, come sottolineato dalla Gazzetta dello Sport: “Disoccupato da dicembre dopo l’esonero dal Manchester United, va in panchina accanto a Toldo: lui l’ha convinto a esserci e Mou gli fa da insolito vice. Da queste parti il portoghese non è mai stato amato. José ha fatto grande la Londra del Chelsea, lontana più o meno 25 chilometri e un’oretta di macchina da qui. Ma c’è un’atmosfera che conosce. Per questo ha voluto vivere un giorno da Inter, lui che il nerazzurro non l’ha mai dimenticato, esattamente come i tifosi non hanno scordato lui. Tanti sognano un suo ritorno a Milano, magari già da luglio, ma nel frattempo l’Inter si diverte ad averlo come vice allenatore, seduto accanto al gigante Toldo dopo tanto parlottare e dopo un’occhiata alle maestose tribune del Tottenham Stadium. Mou si alza per vedere come sta Karagounis, va a fare una scenetta delle sue con il guardalinee, dà alcune indicazioni alla difesa, che quando esce Ferrari passa a 4. Difficile non tenere gli occhi su di lui, anche se in campo Zanetti ha muscoli forti come i bei tempi, Veron dà sempre del tu alla palla e Suazo è il finalizzatore. Ma Mourinho è Mourinho”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy