Inter-Nainggolan, c’è una convinzione per questa estate: e spunta un’ipotesi inaspettata

Inter-Nainggolan, c’è una convinzione per questa estate: e spunta un’ipotesi inaspettata

Le ipotesi per l’eventuale cessione di Nainggolan

di Marco Macca, @macca_marco
nainggolan contro l'empoli

Il futuro di Radja Nainggolan all’Inter è ancora tutto da definire: Antonio Conte lo ha dichiarato cedibile, ma in società c’è ovviamente la convinzione che, dopo solo un anno, non sarà facile piazzare un giocatore che pesa sul bilancio del club per quasi 30 milioni di euro e che, a 31 anni, ha iniziato a mostrare i primi segni di decadimento fisico. Si fa largo, dunque, l’ipotesi scambio, anche se anche qui non sarà agevole trovare soluzioni:

Intendiamoci, c’è differenza tra Icardi e Nainggolan. Per il primo, infatti, non c’è più posto e il club nerazzurro pare disposto ad andare allo scontro pur di vederlo partite. Per il Ninja, invece, c’è la consapevolezza che non sarà semplice trovargli una sistemazione, visto che, dopo un anno di Inter, il suo costo a bilancio sfiora i 30 milioni e che non ci sono i margini per “sopportare” una minusvalenza, per di più con un contratto in scadenza soltanto nel 2022. Insomma, non è detto che si trovi una squadra pronta a prendersi un giocatore, dalle indubbie qualità, ma ormai 31enne e reduce dalla prima stagione seriamente condizionata dagli infortuni. Chissà, una soluzione potrebbe essere quella di mettere in piedi uno scambio, ma, al momento, non è circolata alcuna ipotesi in questo senso“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy