Inter, Natale e solidarietà: Zanetti e quattro nerazzurri in visita negli ospedali milanesi

Inter, Natale e solidarietà: Zanetti e quattro nerazzurri in visita negli ospedali milanesi

Il vicepresidente e i giocatori hanno salutato oltre trecento bambini dei reparti di pediatria di alcuni ospedali della città

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Nella giornata di giovedì 20 dicembre 2018 l’Inter ha voluto portare gli auguri di Natale in alcuni ospedali
pediatrici del territorio di Milano e dintorni. Javier Zanetti e quattro giocatori della squadra nerazzurra hanno preso parte all’iniziativa, insieme all’Official Bank e Top Partner del Club Credit Agricole. Lautaro Martinez, Stefan De Vrij, Keita Baldé e Raffaele Di Gennaro uniti a giocatori in rappresentanza della squadra Primavera e dell’Inter femminile hanno così portato un pomeriggio di gioia ed entusiasmo a oltre trecento bambini dei reparti di pediatria degli ospedali Mangiagalli-De Marchi, Niguarda, Istituto Tumori di Milano e Centro Maria Letizia Verga. All’esperienza hanno preso parte anche i rappresentanti dei dipendenti di FC Internazionale Milano e di Credit Agricole.  La Corporate Social Responsibility è da sempre argomento di primaria importanza per il Club che prosegue ora il proprio impegno per portare supporto e sostegno a chi più ne ha bisogno.

LE PAROLE DI ZANETTI – «Si tratta di un’iniziativa lodevole e molto speciale. Il Natale è ormai alle porte e tantissimi bambini in tutto il mondo purtroppo lo trascorreranno lottando per superare i mali che li hanno colpiti. La famiglia nerazzurra ha quindi voluto portare proprio a loro un sorriso, un momento di spensieratezza ma anche di rinnovata forza per poter tornare, il più in fretta possibile, a trascorrere l’infanzia spensierata che ogni bambino merita. E’ questa la forza di un Club sportivo come il nostro e siamo sicuri di aver fatto oggi un gesto molto importante, che speriamo di poter ripetere presto».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy