Inter, ottava partita senza Icardi. Eintracht e derby, se dovessero andare male…

Inter, ottava partita senza Icardi. Eintracht e derby, se dovessero andare male…

Prosegue il distacco tra l’Inter e l’attaccante argentino

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Questa sera, contro l’Eintracht, l’Inter dovrà fare ancora a meno di Icardi. Non ci sarà nemmeno Lautaro Martinez, così Spalletti dovrà scegliere uno tra Politano e Keita come punta centrale.

“Sarà l’ottava partita senza di lui e con il derby di domenica si arriverà a nove. La serie, con ogni probabilità, proseguirà. Perché il tempo utile per risolvere un caso sempre più surreale sembra ormai scaduto. Mancare le due sfide decisive per la stagione interista segna un punto di non ritorno. Dovessero andare male, con la squadra fuori da tutto e con il posto Champions in serio pericolo, Icardi finirebbe nel mirino da «disertore» e non sarebbe più presentabile, non solo a S. Siro, agli occhi dei tifosi. Se invece gli orfani di Maurito riuscissero a tenere duro, volando ai quarti in Europa e liquidando il Milan, crescerebbe la convinzione di poterne fare a meno e si alzerebbe il muro dello spogliatoio a un possibile rientro da pentito dell’ex capitano. Che, ricordiamolo, non si allena col gruppo da un mese e un giorno e non segna un gol su azione in campionato dal 29 ottobre. Da allora, 1023’ di astinenza prima di chiamarsi fuori, offeso e mal consigliato. Autolesionistica follia”, spiega La Stampa.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-11637010 - 6 mesi fa

    Zhang fallo marcire fino al 2022!!!
    SEMPRE RICONOSCENTI

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy