Inter Primavera, Madonna: “Dovevamo vincere, ma per 80′ abbiamo fatto bene. Salcedo…”

Inter Primavera, Madonna: “Dovevamo vincere, ma per 80′ abbiamo fatto bene. Salcedo…”

Così l’allenatore della Primavera dopo il 3-3 contro la Juventus

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Quello che analizza il 3-3 contro la Juventus nella sesta giornata del campionato Primavera è un Armando Madonna amareggiato e convinto che la sua Inter dovesse riuscire a portare a casa un risultato che a pochi minuti dalla fine sembrava ormai in cassaforte. La rimonta bianconera, invece, ha stravolto il finale di un match per larghi tratti condotto agevolmente. L’allenatore nerazzurro ha risposto così alle domande dei cronisti presenti, tra cui l’inviato di FcInter1908.it Fabio Alampi:

AMAREZZA – “Le partite durano 95′ minuti, negli ultimi 5 non so cosa sia successo. Abbiamo lasciato un uomo libero in area, cosa che non abbiamo fatto negli altri 80. Nei primi 20′ era quasi impossibile giocare, abbiamo fatto una partita di fatica, giocando alla pari nel primo tempo. Il campo poi è migliorato e noi abbiamo giocato un grande secondo tempo. Peccato non aver segnato il quarto gol perché abbiamo avuto qualche buona occasione. Queste sono cose che poi paghi. Dispiace tantissimo, perché abbiamo fatto una buona prestazione contro un’ottima squadra. Ripartiamo da questi 80′, così come a Barcellona ci siamo tenuti un tempo. Speriamo prima o poi di arrivare a 95′. Dobbiamo cominciare a dare mentalità a questi ragazzi, non bisogna ora guardare la classifica. Voglio che la mia squadra giochi a calcio e che i miei giocatori facciano del loro meglio. Siamo avvelenati dopo questa partita, perché è una gara dovevamo portare a casa. Dispiace“.

COLIDIO – “L’ho sostituito per motivi fisici, ha avuto un problema al polpaccio dopo un affaticamento già avuto in settimana e non riusciva a rientrare“.

SALCEDO – “In questo momento in cui stiamo costruendo una squadra non me la sento di parlare di un singolo giocatore. E’ ovvio che è un attaccante forte, che deve migliorare nella fase difensiva. Oggi ha fatto tre gol importanti. Ma non dimentico anche gli altri. Dico che la gara è stata fatta bene dal punto di vista di squadra. Abbiamo sprecato tante occasioni nelle ultime partite e questo si paga. In questo periodo prendiamo troppi gol, forse c’è anche un po’ di timore. Ci teniamo questa prestazione sperando di migliorare nei 90′“.

RABBIA – “Non vedo ancora quella rabbia per riuscire a portare a casa il risultato. Bisogna che questi ragazzi capiscano che fino al 95′ non bisogna mollare mai. Alla fine non ci siamo meritati la vittoria negli ultimi 10′“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy