Inter, Radu non è sul mercato: no alla Roma, ecco quale potrebbe essere il suo futuro

Inter, Radu non è sul mercato: no alla Roma, ecco quale potrebbe essere il suo futuro

Il portiere rumeno non verrà sacrificato sull’altare del bilancio

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Andrei Radu, Genoa, 2019

In attesa di capire quali saranno i giovani da sacrificare per sistemare il bilancio, l’Inter ha preso una decisione: Andrei Ionut Radu non verrà ceduto a titolo definitivo. Il portiere rumeno, quest’anno in prestito al Genoa, ha tanterichieste, ma la dirigenza nerazzurra intende puntare su di lui per il dopo Handanovic. Così scrive il Corriere dello Sport: “Per Radu, che sarà riacquistato dal Genoa versando nelle casse rossoblù 10 milioni (nell’operazione entrerà anche il riscatto dal club di Preziosi di Salcedo, che poi andrà in Liguria in prestito biennale), l’Inter valuterà la cessione a titolo temporaneo. La Roma lo voleva, ma Ausilio, che per il romeno ha proposte da 18-20 milioni dall’estero, ha detto no: Ionut è considerato il dopo Handanovic e con lui niente plusvalenze. Ecco perché è possibile che alla fine resti in prestito al Genoa dove potrebbe andare Emmers in un’operazione che garantirà una plusvalenza“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy