Stampa Uk – Inter, Sanchez-United: questione in sospeso. Potrebbe nascere uno scontro

Stampa Uk – Inter, Sanchez-United: questione in sospeso. Potrebbe nascere uno scontro

Il giocatore cileno non sarà riscattato dai nerazzurri. In attesa delle decisioni della FIFA il 30 giugno scade il suo contratto e…

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il Manchester United avrà uno scontro con Alexis Sanchez. E’ quello che scrivono i media inglesi sottolineando che a creare problemi sarà la fine del prestito all’Inter. Il club inglese si aspetta che lui faccia ritorno il 30 giugno, alla fine del contratto per il prestito che prevedeva anche il diritto di riscatto. Il coronavirus ha bloccato il calcio e quindi pure le questioni di mercato.

La Premier League, come il campionato italiano, potrebbe riprendere e finire tra luglio e agosto. Al momento non esiste una soluzione per i giocatori in prestito fino al 30 giugno. La FIFA consiglia che i contratti vengano prolungati automaticamente fino alla fine della stagione, ma starà alle varie federazioni adeguarsi sui contratti in prestito. In attesa che si capisca di più su questo, spiegano i giornali inglesi, i Red Devils si aspettano che il 30 giugno il cileno finisca la sua avventura nerazzurra. Ole Gunnar Solskjaer potrebbe persino convocare a quel punto il calciatore e farlo giocare per la qualificazione in Champions.

Il club inglese sarebbe pronto a dare a Sanchez un’altra possibilità nonostante il suo percorso nello United non sia andato benissimo fin dal suo arrivo dall’Arsenal. Il Daily Star sostiene che il 31enne vorrebbe rimanere in Italia e completare il campionato con l’Inter, vorrebbe fosse esteso il suo contratto piuttosto che tornare a Manchester. Questo potrebbe creare uno scontro con la società proprietaria del suo cartellino. Sanchez vuole finire il campionato con l’Inter anche se il club nerazzurro non ha intenzione di riscattarlo.

(Fonte: Daily Express)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy