FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter-Sassuolo a porte chiuse, infranto il sogno del giovane Max. Il papà: “E’ Inconsolabile”

La storia raccontata da La Gazzetta dello Sport

Matteo Pifferi

"La Gazzetta dello Sport in edicola oggi presenta la storia di Max Donaghey, giovane tifoso scozzese dell'Inter di 12 anni che, per il proprio compleanno, aveva ricevuto il biglietto per Inter-Sassuolo, match che, in seguito a quanto accaduto in Inter-Napoli, sarà disputato a porte chiuse. "Avevo deciso di fare questo regalo a Max un paio di mesi fa: è un bimbo bravo, un super appassionato di calcio che ama l’Inter. Era così felice quando gli ho detto che saremmo venuti in Italia che avremmo finalmente visto una partita al Meazza, nello stadio dove la squadra di Mourinho ha fatto la storia. Max si è innamorato dell’Inter grazie a Mou. Non vedeva l’ora di partire, adesso invece è inconsolabile. Gli ho raccontato quello che è accaduto, del provvedimento deciso poi dalla giustizia sportiva e quindi ho provato a spiegargli che purtroppo non sarà più possibile andare allo stadio a vedere la partita. Ma lui poverino è scoppiato a piangere e ancora non riesce a farsene una ragione, a darsi una spiegazione a tutto questo".

"APPELLO VANO - Il signor Donaghey ha provato a realizzare il sogno del figlio, commentato sul profilo ufficiale dell'Inter: "Ho letto che sarà possibile fare entrare i bambini forse allora Max potrà andare allo stadio con mamma e papà?". La risposta, purtroppo, è negativa ma papà Ross non demorde: "Spero possa succedere qualcosa, ho anche scritto una mail alla società e poi ad alcuni Inter Club per saperne di più sull’ingresso dei bambini. E un tifoso mi ha invitato con tutta la famiglia a casa sua in caso non riuscissi nella mia missione".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso