Inter, scelte obbligate per Spalletti con la Roma. Tocca a Gagliardini, ma si candida anche…

Il tecnico dell’Inter dovrà fare a meno di Brozovic e Borja Valero

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Con la vittoria dell’Inter in casa del Frosinone è arrivata anche la brutta notizia dell’infortunio di Borja Valero che va ad aggiungersi all’assenza di Marcelo Brozovic. Sabato l’Inter affronterà la Roma in uno scontro importante e Spalletti si trova a corto di giocatori in mezzo al campo. Scelte obbligate: al fianco di Vecino ci sarà Roberto Gagliardini.
“L’ex centrocampista dell’Atalanta, 17 partite stagionali, ha fatto molto bene nelle ultime uscite, soprattutto nel derby e in casa del Genoa, dove è arrivata la seconda doppietta dell’anno. Assente nel k.o. con la Lazio, a Frosinone è entrato dalla panchina e ha tirato su la sufficienza. Un altro uomo che potrebbe trovare spazio è Joao Mario: il portoghese sta vivendo una stagione strana. All’inizio era completamente fuori dalle rotazioni di Spalletti; poi è entrato in campionato contro la Lazio ed è diventato indispensabile; nelle ultime settimane, vissute con profonda tristezza dopo la morte del padre, Joao è di nuovo finito in un angolino, giocando appena 31 minuti in 5 partite. Con Roma e Juve si candida anche lui”, si legge su Gazzetta.it.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy