Inter, se parte Miranda serve un centrale d’esperienza: idea Cahill, ma solo in prestito

Il centrale inglese non rientra nei piani di Sarri

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

In casa Inter tiene banco il futuro di Joao Miranda: il difensore brasiliano, complice l’arrivo di de Vrij, non è più un titolare inamovibile nella retroguardia di Spalletti, e ha più volte espresso il desiderio di giocare di più. Secondo quanto riporta La Stampa, nel caso in cui l’ex Atletico Madrid dovesse lasciare Milano la dirigenza nerazzurra cercherebbe un centrale d’esperienza, ma solamente in prestito: si valuta il nome di Gary Cahill, fuori dai piani di Sarri e in uscita dal Chelsea, ma il suo non è l’unico profilo valutato dai vertici interisti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy