Inter, senti Kane: “Voglio giocare e migliorarmi per dieci anni”. E su Messi e Ronaldo…

Le parole dell’attaccante inglese in conferenza stampa

di Marco Macca, @macca_marco

Intervenuto in conferenza stampa a poche ore dalla sfida di Nations League contro la Spagna, Harry Kane, attaccante e capitano dell’Inghilterra, nonché prossimo avversario in Champions League dell’Inter di Luciano Spalletti (appuntamento il 18 settembre a San Siro), ha commentato anche la vittoria della Scarpa d’Oro dei Mondiali in Russia (l’attaccante del Tottenham è stato il capocannoniere con 6 gol), che gli verrà consegnata questa sera a Wembley prima del match:

La Scarpa d’Oro è sicuramente un grande traguardo, quando penserò alla mia carriera sarà sicuramente un bellissimo ricordo, ma ora sono concentrato sul prossimo passo, alla Spagna prima di tutto. Se devo essere completamente onesto, avrei potuto fare anche meglio ai Mondiali. Voglio continuare a giocare per i prossimi dieci anni e spero di continuare a migliorarmi. Nations League? È una competizione per cui alcune persone sono confuse, ma c’è in gioco la possibilità di vincere un trofeo con la nazionale. E forse una volta che si disputerà da vent’anni potrebbe diventare un grande torneo molto rispettato. Messi e Ronaldo? Hanno fissato la vetta del calcio negli ultimi dieci anni, il fatto di aver vinto la Scarpa d’Oro dei Mondiali mi rende ancora più orgoglioso proprio per questo motivo. Tuttavia, non penso di essere ancora al loro livello, devo migliorarmi”.

(Fonte: sport.sky.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy