Inter, Spalletti cambia le fasce: dentro Cedric e Dalbert? Dubbi in mezzo: chance per Joao Mario

Il tecnico dell’Inter pensa a qualche cambio per la gara col Genoa

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Dopo la sconfitta con la Lazio, l’Inter deve assolutamente ripartire questa sera contro il Genoa. Il pareggio ottenuto dal Milan consentirebbe, in caso di vittoria, di allontanare i rossoneri, ma anche di tenere a distanza la Lazio che potenzialmente potrebbe essere a -2. Spalletti ritrova Icardi e potrebbe effettuare qualche cambio contro i rossoblù.
“Probabilmente al suo fianco Politano e Perisic e Brozovic in cabina di regia. Dopodiché, tolto ovviamente Handanovic – sarà la prima gara da capitano con Icardi contemporaneamente in campo -, ci sono molti dubbi e ballottaggi per quanto concerne la formazione anti-Genoa. Spalletti, infatti, deve fare a meno di De Vrij e Martinez che salteranno anche l’Atalanta domenica («non è semplice sostituirli, per una partita si può fare, per più gare diventa complicato», la nota del tecnico), ma anche fare la conta per i diffidati. Ben cinque quelli dell’Inter, quattro disponibili (il quinto è Martinez) e dunque a rischio: Brozovic giocherà, D’Ambrosio pare di no (dentro Cedric), mentre Skriniar e Gagliardini sono in lizza per una maglia da titolare. Il difensore alla fine dovrebbe esserci e far coppia ancora con Miranda (Ranocchia l’alternativa allo slovacco), il centrocampista invece potrebbe andare ancora in panchina per far spazio a Vecino e uno fra Joao Mario – favorito – e Nainggolan. Il belga non è ancora al top, con la Lazio ha giocato 20 minuti e stasera potrebbe aumentare il minutaggio in vista di una maglia da titolare domenica con l’Atalanta. In base alla posizione del terzo centrocampista, varierà il sistema, da 4-3-3 a 4-2-3-1. L’ultimo dubbio riguarda il terzino sinistro con Dalbert che potrebbe far rifiatare Asamoah”, riporta Tuttosport.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy