Inter-Spalletti, sarà addio e lo ha capito anche Luciano: la conferma ieri sera quando…

Chissà che anche Spalletti non abbia preso coscienza di un rapporto giunto al termine

di Marco Macca, @macca_marco

Ci sono tanti modi per interpretare quella frase di Spalletti pronunciata al termine di Udinese-Inter: “Fino a fine anno le scelte le faccio io“, ha detto l’allenatore nerazzurro. Cosa avrà voluto dire? Per molti, quelle parole sono il sentore dello stesso tecnico di un rapporto con l’Inter ormai agli sgoccioli, con la figura di Antonio Conte sempre più ingombrante. Scrive la Gazzetta dello Sport:

… Le chiavi di lettura di quel «fino a fine anno le scelte le faccio io» possono essere molteplici. Naturale correre con il pensiero al futuro e ai contatti costanti dell’ultimo periodo del club nerazzurro con Antonio Conte. Spalletti fissa un termine con quel «fine anno». Proprio nel giorno in cui l’a.d. Beppe Marotta invece lascia intravedere scenari differenti. «Con Spalletti c’è un ottimo rapporto, non c’è nessun motivo di attrito – ha detto il dirigente -. Portiamo in porto l’imbarcazione il prima possibile, poi vedremo il futuro, sicuramente con Spalletti andremo a organizzare i programmi». Marotta non poteva dire altro, forse. Ma è chiaro anche il riferimento all’incontro che la società, che pure ragiona intorno a una svolta tecnica, avrà con Spalletti una volta terminata la stagione oppure conquistato l’obiettivo Champions“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy