Inter, Steven Zhang studia da re: tante ore in ufficio, social e una passione per…

Inter, Steven Zhang studia da re: tante ore in ufficio, social e una passione per…

Il figlio di Jindong Zhang sempre più coinvolto nell’Inter e oggi sarà nominato presidente

di Gianni Pampinella

Dopo quasi due anni di apprendistato, Steven Zhang è pronto a diventare presidente dell’Inter. Tra lavoro e tempo libero, la Gazzetta dello Sport fa un ritratto di quello che sarà il nuovo presidente nerazzurro. “A occhio, l’attesa promozione non dovrebbe sconvolgere l’esistenza di Steven. Il figlio di Jindong, l’uomo che ha creato Suning, sin dalle superiori studia per succedergli, un giorno. Alla formazione cominciata e chiusa in America (high-school e perfezionamento alla Wharton School, dopo l’Università a Nanchino) sta aggiungendo l’esperienza sul «terreno» e lezioni private, in ufficio, di italiano. Nella nostra lingua supera le prove pubbliche di «comprensione» e «scrittura» (sui social), nel nuovo ruolo dovrà passare anche allo «speaking», dove per ora è frenato da riserbo/timidezza tipicamente asiatiche. Dal giugno 2017 aveva già potere di firma su gran parte delle operazioni del club, da prima si era immerso nella realtà italiana e nel lavoro: raccontano arrivi presto, a piedi, negli uffici in sede, e che spesso ci resti fino a sera“.

TEMPO LIBERO – “A Milano è di casa, ha ormai ristoranti «di fiducia» sia cinesi che italiani, e nel tempo libero coltiva passioni che, forse non casualmente, hanno un legame stretto col «made in Italy». Alle sfilate, con gli stilisti, asseconda il suo lato fashion, in pista, con supercar veloci e costose trova sfogo alla voglia di adrenalina. Fra gli amici italiani si segnala Luca Percassi, figlio del presidente dell’Atalanta, già partner in affari di Suning. La casa madre è nel futuro di Steven, ma oggi «c’è solo l’Inter»“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy