Inter, Suning ha in mente grandi progetti: due svolte pronte dopo l’Empoli

Grandi progetti per Suning

di Marco Macca, @macca_marco
steven zhang presidente dell'inter

A prescindere da come finirà la partita di domani contro l’Empoli, Suning ha in mente per l’Inter grandi progetti, in campo e fuori. Come riportato dal Corriere dello Sport, infatti, la proprietà nerazzurra, prima di consegnare al comune di Milano il progetto per il nuovo stadio, avvierà il trasloco nella nuova sede, prima di completare i lavori per il rinnovamento della Pinetina:

NUOVA SEDE – “Il 14 giugno sarà l’ultimo giorno dei dipendenti nella sede di corso Vittorio Emanuele, poi il trasferimento in quella di via della Liberazione, a due passi dal Bosco Verticale (dove abitano Perisic e Spalletti), da Palazzo d’Inverno (dove Icardi, Romagnoli e Caldara hanno comprato casa) e dalla zona più alla moda e in continuo sviluppo della città. Cinque piani più il terrazzo sul tetto (lì si svolgeranno eventi) presi in affitto per 6 anni (più altri 6 in caso di rinnovo): l’ultimo piano ospiterà gli uffici del presidente Zhang e degli ad, mentre quello inferiore sarà riservato alla sala dei trofei (le coppe saranno disposte in maniera circolare e seguiranno un ordine cronologico, con la Champions del 2010 al centro di tutto) e a una moderna sala riunioni con pareti di vetro che si oscureranno per proiettarci sopra immagini e filmati; i tre piani inferiori saranno invece destinati ai dipendenti. Due curiosità: le sale meeting non saranno battezzate con i nomi dei grandi giocatori/allenatori del passato, ma porteranno i nomi di nazioni del mondo perché l’Inter è… Brothers of the World. La seconda: all’esterno del palazzo ci sarà il logo dell’Inter“.

PINETINA – “Ad Appiano sarà costruita una nuova palazzina vicino alla palestra e agli spogliatoi. Ospiterà 40 camere singole, il ristorante, sale video e altri spazi riservati alla squadra. Ci sarà anche un parcheggio sotterraneo. I lavori dovrebbero essere ultimati la prossima primavera. Previsto anche un lifting dell’attuale club house e un rifacimento del manto erboso dei campi, pronti ad agosto“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy