Inter, Vecino e Icardi tornano nel luogo del delitto. Spalletti non rinuncia alla Garra Charrua

Contro la Lazio il tecnico dell’Inter potrebbe schierare Vecino trequartista

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Dopo la gara del 20 maggio in cui l’Inter riuscì a battere la Lazio e a conquistare l’accesso alla Champions League, Icardi e Vecino torna sul luogo del delitto. Furono loro a ribaltare l’esito della gara della passata stagione.
“Nonostante anche ieri Spalletti abbia mischiato parecchio le carte nella seduta prima della partenza in aereo per Roma (leggera turbolenza prima dell’atterraggio), il capitano e l’uruguaiano dovrebbero essere in campo dal 1’. Il secondo potrebbe giocare nell’inedito ruolo di trequartista perché, con il campo pesante, Spalletti potrebbe puntare su una squadra con più fisico (Gagliardini e Brozovic in mezzo più Vecino alle spalle di Icardi) invece che con più palleggio (Borja Valero) o più propensione offensiva (Keita) al centro del tre dietro il centravanti. Unico assente dalla lista dei convocati Nainggolan che però sta meglio“, si legge sul Corriere dello Sport. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy