Inter-Verona, Marelli: “Zaccagni si disinteressa del pallone. Io continuo a pensare che…”

Inter-Verona, Marelli: “Zaccagni si disinteressa del pallone. Io continuo a pensare che…”

L’analisi dell’ex arbitro sull’episodio da rigore

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Zaccagni e Handanovic

Come di consueto, l’ex arbitro Luca Marelli, sul proprio blog, ha analizzato gli episodi arbitrali degli anticipi di campionato giocatisi ieri. Questo il commento sul rigore causato da Handanovic su Zaccagni nel primo tempo di Inter-Verona: “Il pallone è alla sinistra di Zaccagni ma il giocatore se ne disinteressa, più preoccupato di sentire un minimo contatto con Handanovic per guadagnarsi un calcio di rigore. 

Lo ripeto nuovamente e lo ripeterò fino alla noia: questi rigori non mi piacciono per nulla perché la sensazione netta è che i calciatori abbiano capito che il VAR, in queste circostanze, non ha alcuna possibilità di intervenire sulla decisione dell’arbitro.

Anche ieri pomeriggio a Milano un contattino c’è stato (piede sinistro di Handanovic su piede sinistro di Zaccagni) ma continuo a pensare che stia diventando quasi uno sport indipendente all’interno del gioco del calcio: la ricerca del rigore invece della porta. Credo che sia il caso di intervenire perché il rischio è di trasformare un gioco di contatto come il calcio in un videogame per nulla divertente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy