Julio Cesar: “Conte? Un grandissimo allenatore. Un segno che tutto riparta da Madrid”

Julio Cesar: “Conte? Un grandissimo allenatore. Un segno che tutto riparta da Madrid”

L’ex portiere nerazzurro è a Madrid per la finale di Champions League

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Julio Cesar a Sky Sport

Intercettato dai microfoni di Sky Sport a Madrid, Julio Cesar ha ricordato la finale del 2010 e parlato dell’arrivo di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter: “Chi ha l’opportunità di vincere la Champions League rimane nella storia del calcio per sempre. Tanti tifosi vengono a parlare, ci chiedono foto… Nel 2010 abbiamo fatto la storia, per noi che non giochiamo più ricevere questo affetto è una cosa bellissima. Conte? E’ un grandissimo allenatore, non ci sono dubbi. Quello che posso dire è augurargli un grandissimo in bocca al lupo, possa con la sua filosofia del lavoro imporre all’Inter il suo gioco e portarla di nuovo in alto, magari sul tetto d’Europa. Un segno che tutto riparta da Madrid? E’ vero. Ho portato mio figlio con me, mentre l’aereo atterrava mi ha detto: “Papà, stiamo tornando a Madrid!”. Mi sta venendo la pelle d’oca, anche se era piccolo ha dei bellissimi ricordi, e adesso ci stiamo tornando per un’altra finale“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy