Juve, Bergomi: “Ho incontrato Allegri 3 giorni dopo l’addio, mi disse ‘prendono Sarri’. Quindi…”

Juve, Bergomi: “Ho incontrato Allegri 3 giorni dopo l’addio, mi disse ‘prendono Sarri’. Quindi…”

L’ex capitano nerazzurro ha espresso il suo parere sull’arrivo di Sarri alla Juventus

di Francesca Ceciarini, @FrancescaCphoto
Maurizio Sarri, nuovo allenatore della Juventus

La bandiera nerazzurra Giuseppe Bergomi ha commentato l’arrivo di Maurizio Sarri alla Juventus.

L’ex difensore ha espresso il suo parere riguardo al gioco che i Bianconeri potranno esprimere con l’ex tecnico del Chelsea:

“Sarri è una prima scelta, secondo me quando hanno deciso di mandare via Allegri già sapevano chi prendere: ho incontrato Max tre giorni dopo e mi ha detto che prendevano Sarri,quindi anche lui sapeva di questa scelta.

“Sarri deve mettere in preventivo che se vuole cambiare il suo DNA deve mettere in conto alcune situazioni, di prendere qualche gol o tiro in porta in più, alla Juventus quando prendono qualche tiro in porta in più chiamano subito [ l’allenatore]. 

“Non so quanto ci metterà Sarri a imporsi alla Juve, la squadra c’è, conosce tutti i sistemi di gioco, vedremo Chiellini e Bonucci che giocano più avanti, con un po’ più di coraggio e tanto campo dietro, cosa che non abbiamo visto in questi anni, giusto o sbagliato non sta a me dirlo, vedremo un altro tipo di calcio, sono curioso di vedere questi giocatori che lavorano per principi,” ha concluso l’ex capitano interista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy