Keown attacca Sanchez: “Deve essere il più grande mercenario nel mondo del calcio”

Keown attacca Sanchez: “Deve essere il più grande mercenario nel mondo del calcio”

Il duro attacco dell’ex giocatore dell’Arsenal nei confronti del cileno

di Gianni Pampinella

L’ex leggenda dell’Arsenal, Martin Keown, ha criticato duramente Alexis Sanchez. Il cileno sembrava destinato a vestire la maglia del Manchester City, ma l’inserimento dello United ha cambiato le carte in tavola. Il giocatore adesso è a un passo dai Red Devils e per Keown la sua è una scelta dettata dal denaro: “Deve essere il più grande mercenario nel mondo del calcio.Il Manchester City voleva Sanchez sin dall’estate e, se non si fosse concretizzato a gennaio, lo avrebbero aspettato fino al termine della stagione. Il City sarebbe il posto naturale per Sanchez per sviluppare il suo calcio: ha già lavorato con Pep Guardiola, ma per Sanchez non si tratta certo di andare nella squadra migliore, lavorare con Guardiola ed evolvere. Probabilmente ha pensato che non avrebbe ricevuto un’offerta migliore se avesse aspettato fino all’estate, quindi ha accettato l’offerta migliore ora, è stato fatto tutto per i soldi“.

(Daily Mail)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy