Ag Kessie: “Prima di portarlo al Milan ci fu una cosa clamorosa con l’Inter”

Le parole di George Atangana a proposito del passato del centrocampista ivoriano ora in rossonero

di Daniele Vitiello, @DanViti

Nel corso dell’intervista concessa ai colleghi di Calciomercato.com, George Antangana, agente di Frank Kessie, ha raccontato alcuni aneddoti legati al suo assistito che riguardano anche l’Inter: “A Bergamo Franck fa vedere tutte le sue qualità. Ricordo una partita in particolare, Atalanta-Inter, vinta dai bergamaschi. Al termine del match mi telefonò Ausilio, che mi dava per disperso dai tempo di Belfodil, e mi disse: «Ma allora tu non muori mai». “«Sono africano, ho la pellaccia dura», gli risposi”.

Arrivò il Milan.
“Roma e Atalanta si erano portate molto avanti ma noi avevamo raggiunto un accordo verbale con i rossoneri. In realtà la cosa clamorosa avvenne poi con l’Inter”.

Cioè?
“Avevo la stretta di mano con il Milan quando mi chiama la società nerazzurra  per dirmi che avremmo dovuto assolutamente vederci per parlare di Franck. Un appuntamento in un luogo inusuale. L’Inter provò seriamente a inserirsi all’ultima curva per Kessié ma ormai avevo dato la mia parola al Milan, che vale più di una firma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy