La Champions si rifà il look. Dalla stagione 2018-19 la riforma e per l’Italia…

Oggi verrà svelata la nuova formula per la Champions che garantirà all’Italia 4 posti

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Oggi a Nyon verrà svelata la formula della nuova Champions League. La nuova formula entrerà in vigore dalla stagione 2018-19 e accontenterà i grandi campionati penalizzando i Paesi più piccoli.  A meno di smentite, la formula sarebbe così articolata: 8 gruppi da 4 squadre (32 in totale), con 26 squadre direttamente ai gironi (quattro a testa per Inghilterra, Spagna, Germania e Italia; due a testa per Francia e Russia; una per Portogallo, Ucraina, Belgio e Turchia più le vincitrici di Europa League e Champions) alle quali aggiungere quattro squadre dai playoff per campioni e due dai playoff per «non» campioni. Poi i premi, per una montagna di 2,4 miliardi di euro divisi così: 15% market pool, 30% partecipazione, 25% risultati stagionali, 25% ranking storico. L’Italia avrà quattro squadre, ma dipenderà sempre dal ranking: dovesse scendere al quinto posto (ad oggi occupato dalla Francia, staccata da noi di 16 punti), i posti si dimezzerebbero.

(Libero)

ZE MARIA SI DA’ AL KICKBOXING E SFIDERA’ CHOUTOS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy