La precisazione di Spalletti sulle voci che accostano Conte all’Inter. “C’è il sospetto che…”

Il Corriere dello Sport aggiunge: “Con l’Europa che conta in mano, nulla è ancora deciso”

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“La Champions al centro di tutto. Del presente, come del futuro. Quelli dell’Inter, ma anche quelli di Spalletti. Passa tutto da lì. E non è un caso che il tecnico nerazzurro la definisca «il forziere, il nostro tesoro»”. Apre così l’articolo del Corriere dello Sport in merito alla sfida molto importante che vedrà l’Inter protagonista a Frosinone. Il tecnico nerazzurro, in conferenza stampa, ha voluto “reagire” alle voci che nelle ultime settimane stanno accostando Antonio Conte alla panchina nerazzurra: “Non sono una novità, ma stavolta Spalletti lancia il sospetto che sia proprio il diretto interessato ad alimentarle, come conseguenza di un articolo pubblicato in settimana sulla “Gazzetta dello Sport”.[…] Il concetto è che, se è la società a pensare ad un nuovo allenatore, lo fa comunque per il bene della squadra. E’ diverso invece se è quel tecnico a proporsi. Perché poi il rischio è di creare turbolenze nell’ambiente”, spiega il CorSport che considera decisiva o quasi la qualificazione in Champions per pensare di vedere Spalletti sulla panchina dell’Inter anche l’anno prossimo: “Con l’Europa che conta in mano, invece, nulla è ancora deciso, nonostante Conte e nonostante i dubbi generati da quelle che è accaduto in questa stagione”, chiosa il quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy