Labate: “L’Inter sembra una squadra di Subbuteo. Conte? Non mi piace, come era per Lippi”

Il giornalista tifoso dell’Inter ha parlato del presente e futuro del club

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Il giornalista Tommaso Labate, tifoso dell’Inter, ha parlato dell’ultima decisiva gara contro l’Empoli e del futuro della panchina a Tutti Convocati:

labate

“Sto a pezzi, la novità è che non c’è stata novità. Questa cretineria di giocare la palla a terra, siamo diventati una squadra di Subbuteo. Poi Asamoah sbaglia e si prende gol. Chi ha detto che bisogna giocare bassi col portiere? Se mi invento assistente del dentista e ho determinati risultati, poi se nel secondo anno ottengo le stesse cose mi lasciano a casa. Sono stufo di difendere l’indifendibile. Sono io il primo a dire che ha torto. Sono specializzato per la mia antipatia per quello che poi diventa allenatore dell’Inter, avevo già insultato Spalletti per quanto aveva fatto con Totti. Conte non mi piace, come non mi piaceva Lippi. A me interessa che facciamo i tre punti con l’Empoli, poi chi viene va bene. Spero che finisca questa stagione, non ne posso più

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy