Lautaro, duello scudetto con il suo amico Dybala: per Batistuta è ‘già un campione’, in Argentina…

Lautaro, duello scudetto con il suo amico Dybala: per Batistuta è ‘già un campione’, in Argentina…

La sfida a distanza tra il Toro e l’attaccante della Juventus, compagni di nazionale

di RedazioneFC1908
Argentina-Nicaragua, gran gol di Lautaro Martinez e abbraccio con Dybala

“La rivalità tra Inter e Juve che diventa alleanza in nazionale“. Lautaro Martinez e Paulo Dybala continuano a trascinare i rispettivi club in Serie A in una straordinaria lotta per lo scudetto e fanno felice l’Argentina, che li considera i “gemelli della Seleccion che verrà“. “Paulo è da applausi, ma deve trovare continuità. Lautaro è già un campione”. Parola di Gabriel Batistuta, ex attaccante e connazionale dei due campioni.

Il rendimento in questa stagione di Lautaro Martinez è incredibile, come scrive La Stampa: “Straordinario, addirittura, il suo ruolino, inamovibile e non certo per l’infortunio di Alexis Sanchez: 19 presenze e 13 reti, 8 su 14 in Serie A e – udite, udite – 5 su 5 in Champions League. Se i nerazzurri possono sognare gli ottavi di finale, a patto di battere il Barcellona di Messi (che, tra l’altro, ne sponsorizza l’acquisto), buona parte di merito gli appartiene”.

Una sfida a distanza che potrebbe aggiungere nuovi capitoli già a partire dal prossimo weekend e che li vedrà protagonisti fino a fine stagioni. “In Serie A, lotteranno fino all’ultimo. Al momento è davanti Martinez, ma un punticino, in questa fase, conta nulla: magari l’Inter proverà subito ad allungare approfittando del match casalingo con la Roma, impegno non semplice ma in teoria meno ostico di quello juventino all’Olimpico con la Lazio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy