Lazio-Inter, Leiva non ci sarà. Inzaghi studia due possibili soluzioni per sostituirlo

Lazio-Inter, Leiva non ci sarà. Inzaghi studia due possibili soluzioni per sostituirlo

Il brasiliano non giocherà lunedì sera

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Lunedì sera andrà in scena all’Olimpico il rematch della sfida del 20 maggio, quando l’Inter conquistò la qualificazione alla Champions League all’ultimo respiro contro la Lazio. Per i biancocelesti, desiderosi di rivincita, mancherà però un giocatore fondamentale: Leiva non giocherà il big match contro l’Inter di lunedì sera. Il brasiliano è stato sostituito a Marsiglia per un risentimento all’adduttore destro, quasi certa la contrattura muscolare, in ogni caso è fuori dai giochi per il prossimo impegno, ma si dovranno attendere gli esiti degli esami strumentali che svolgerà domani mattina a 48 ore dallo stop. Per questo il tecnico Inzaghi spera di recuperare appieno Badelj, che nella ripresa degli allenamenti di ieri ha lavorato a mezzo servizio per non rischiare una ricaduta dopo il guaio muscolare alla coscia. Oggi il test decisivo per il croato che ha due giorni a disposizione per bruciare le tappe e prendersi una maglia da titolare. Se Leiva non sarà a disposizione e Badelj non recupererà in tempo potrebbe essere Parolo a prendere il posto del brasiliano in cabina di regia, come successo nel secondo tempo al Velodrome. Le prove tattiche aiuteranno l’allenatore a sciogliere i dubbi e se necessario a ridisegnare il centrocampo, con Berisha insieme a Milinkovic o Lulic intermedio, torneranno Luiz Felipe in difesa e Marusic sulla corsia destra, recuperato Durmisi. Esito negativo dei controlli per Luis Alberto: si è allenato regolarmente”, scrive Il Tempo . 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy