L’ex Roma Juan: “Inter, tieni Spalletti. Lo scudetto del 2010? Buttato via da noi: contro la Samp…”

Le parole del brasiliano che da poco ha salutato il calcio giocato

di Daniele Vitiello, @DanViti

L’ex Roma ed ex nazionale brasiliana Juan, intervento ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha parlato anche dei suoi trascorsi in Italia.

Lei nel 2008 ha vinto la Coppa Italia con Spalletti: l’Inter dovrebbe confermarlo?

“È tra gli allenatori più forti che ci siano. Non so se l’Inter prenderà Conte, di certo farebbe bene a tenersi Spalletti”.

Le manca l’Italia? E le mancherà il calcio giocato?

“Ho smesso da poco, vediamo. Adesso farò il dirigente del Flamengo, non so cosa mi aspetta. Ma so cosa potevo far meglio del mio passato: andar via da Roma in modo diverso”.

Colpa dell’arrivo di Zeman nel 2012?

“Anche, ma non solo. Se fosse rimasto Luis Enrique la Roma avrebbe potuto far bene”.

Peggio lo scudetto perso nel 2008 con Spalletti o quello del 2010 con Ranieri?

“Decisamente il secondo. Inutile dare la colpa alla Lazio che si è “scansata” con l’Inter. Quel titolo lo abbiamo buttato via noi con la Sampdoria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy