Libero: “Dal Pino cade dal pero. Il manager fa litigare tutti: uomo solo non al comando”

Libero: “Dal Pino cade dal pero. Il manager fa litigare tutti: uomo solo non al comando”

Il giornale ha scritto un articolo sul presidente di Lega nel quale parla della sua carriera e delle sue ultime decisioni

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il quotidiano Libero, all’indomani da quanto accaduto nel mondo del calcio per lo scoppio del coronavirus in Italia, ha fatto un quadro su Dal Pino, presidente di Lega, manager con una grande carriera alle spalle. Si parla dei suoi inizi nella Fininvest di Berlusconi, del suo lavoro in Mondadori, del colpaccioSeat-Pagine Gialle, del lavoro con la Telecom di Tronchetti Provera.

E poi il giornale scrive: Eppure, l’uomo di mondo Dal Pino oggi cade dal pero, inciampando su questo dannato Coronavirus e su un pallone che, appena gli è finito fra i piedi, ha iniziato a rimbalzare storto. Non aveva ben misurato la palude in cui andava avventurandosi, Paolo; abituato a fare i conti con i contabili, oggi deve farli con la parte meno razionale e meno imbrigliabile del Paese: il mondo del calcio, un puzzle composto da squali abituati a vivere sul filo del fuorigioco e da quei circa 60 milioni di italiani che, alla bisogna, sanno essere ct, direttori sportivi, mister o bomber implacabili. Dal Pino ha il vago sospetto di essere un uomo solo non al comando“.

(Fonte: Libero, il quotidiano)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy