Libero – Milan, patata bollente nelle mani di Pioli ma i tifosi volevano Spalletti

Libero – Milan, patata bollente nelle mani di Pioli ma i tifosi volevano Spalletti

Le considerazioni dei colleghi sulle scelte della dirigenza rossonera

di Daniele Vitiello, @DanViti

I colleghi di Libero, attraverso l’edizione in edicola questa mattina, sono tornati sulla scelta di Stefano Pioli per la panchina del Milan e sulle relative polemiche dell’ambiente rossonero: “E’ normale che i tifosi speravano in Spalletti, forse il meglio che si poteva prendere per ricompattare l’ambiente rossonero. Ormai la patata bollente è finita nelle mani di Pioli, al quale va almeno concesso il beneficio del dubbio. C’è chi confida che lo scetticismo mostrato nei confronti del tecnico di fede interista possa portar bene come quello che ha accompagnato il napoletano Sarri all’inizio dell’avventura con la Juve. Anche se un conto è prendere un allenatore reduce da tre anni esaltanti in Serie A e dall’Europa League vinta con il Chelsea, un altro è affidari a chi è stato protagonista di quattro esoneri nelle ultime nove stagioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy