Lichtsteiner e Brozovic, destino incrociato. Da partenti verso i rivali a punti fermi

I due giocatori di Juve e Inter sembravano vicini al passaggio ai rivali, invece ora sono tornati a essere fondamentali

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Juventus-Inter è anche la sfida tra due giocatori che hanno rischiato di giocare il derby d’Italia a maglie invertite. Si tratta di Lichtsteiner e Brozovic che nell’estate scorsa sono stati al centro di trattative tra Juve e Inter. Lo svizzero sembrava sempre più vicino all’Inter, non ne voleva sapere di rinnovare. Poi non se n’è fatto nulla e ora Lichtsteiner ha anche rinnovato con il club bianconero. Il croato sembrava dover lasciare l’Inter e l’arrivo di de Boer aveva ancor di più peggiorato la situazione. Poi è arrivato Pioli e il centrocampista è tornato importante nell’Inter. A Torino, invece, Lichtsteiner ha sopportato l’arrivo di Dani Alves, ha centellinato il suo disappunto per l’esclusione dalla Champions League, forse conseguenza anche della sua volontà di non rinnovare il contratto. Ha risposto soprattutto sul campo. Un gol, quello del vantaggio anche se poi inutile, nella sfida di San Siro contro l’Inter. E poi quando si è fatto male a fine novembre il brasiliano arrivato del Barcellona, che gli aveva tolto il posto, è tornato padrone della fascia destra.

Ora i due giocatori sono diventati nuovamente importanti all’interno di Juventus e Inter. Potevano scambiarsi la maglia, ma non sarebbe più stata la stessa cosa.

(Libero)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy