Liguori: “Juve? In Europa fa ridere, Serie A condizionata. Chievo salvato per fermare le altre”

Le forti dichiarazioni del giornalista

di Marco Macca, @macca_marco

Paolo Liguori a gamba testa. Sulla Juventus, sulla Serie A, e sul sistema che governa il calcio italiano. Il giornalista e direttore di TGCOM24, infatti, intervenuto a ‘Un calcio alla Radio’ ha letteralmente sparato a zero sui bianconeri, dichiarando:

Oggi il calcio non è più essere forti solo in Italia, bisogna esserlo anche in Europa. È inutile che la Juventus festeggi l’ennesimo successo in un campionato da sempre condizionato. Calciopoli è stato bruttissimo, il risarcimento ancora peggiore. In Italia la Juventus continuerà a dominare, perché nessuno oserà contrastarla. Non rispetta la Federazione, ma è la Federazione a rispettarla. Per come è strutturato il nostro calcio lo scudetto andrà di default alla Juventus, che però in Europa fa ridere. Se non cambieranno le strutture e la FIGC, i bianconeri vinceranno anche i prossimi 10 scudetti. Il campionato non è truccato: è finito, è juventino…. Le altre 19 squadre servono solo a far numero. Ad esempio, io mi chiedo: perché il Chievo è rimasto in A? Perché faceva comodo. Gli hanno detto: ‘Resti in A, ma dovrai giocare con il coltello tra i denti contro gli avversari della Juventus: il Napoli, le milanesi, le romane. Dovrai gettare il sangue’“.

(Fonte: Un calcio alla Radio)

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13965283 - 2 anni fa

    Io sono interista ma certe cavolate non si possono dire. Poi le persone ci credono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. arcadino - 2 anni fa

    E dopo una denuncia del genere nessuno fa nulla per indagare? Siamo un popolo di pecoroni per non dire di m…!!! Che vergogna .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy