L’Inter celebra in un video i migliori marcatori della sua storia: da Meazza a Icardi

L’Inter celebra in un video i migliori marcatori della sua storia: da Meazza a Icardi

La società su Twitter ha postato le immagini dei gol storici degli attaccanti che hanno vinto la classifica dei capicannonieri con la maglia nerazzurra

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Anton Powolny è stato il primo giocatore dell’Inter a vincere, con 22 gol nella stagione 1926-1927, la classifica marcatori del campionato italiano. Dopo di lui sono arrivati Meazza, che l’ha vinto ben tre volte, Nyers, Angelillo che segnò 33 gol nella stagione 1958-1959 ed è ancora il marcatore più prolifico in un anno con la maglia nerazzurra. A questa lista appartengono anche Sandro Mazzola e Bonimba. Ci sono pure Aldo Serena, Vieri che ha vinto con l’Inter la classifica marcatori nella stagione 2002-2003 con 24 gol. E come dimenticare Ibrahimovic? Nella stagione 2008-2009 ha vinto la classifica dei capicannonieri con 25 gol all’ultima giornata, in casa contro l’Atalanta, e ha vinto contro un certo Milito che in quell’anno giocava ancora nel Genoa: l’anno dopo i loro destini si sono incrociati di nuovo, o meglio sfiorati, Ibra è partito per andare a vincere la Champions a Barcellona, l’argentino è sbarcato a Milano e a Madrid, quella coppa, l’ha vinta lui. E negli anni bui del post Triplete è arrivato un altro argentino a far brillare comunque l’attacco nerazzurro: Mauro Icardi, oggi capitano della squadra milanese, ha vinto due volte il titolo di capocannoniere: nella stagione 2014-2015 con 22 gol e insieme a Luca Toni. Quest’anno ne ha segnati 29 di gol e ha vinto la classifica marcatori con Immobile. Ma i suoi gol sono valsi la qualificazione in Champions per la prima volta con la maglia nerazzurra.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-959137 - 2 anni fa

    Vi siete dimenticati del più grande RONALDO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy