Longo: “A Milano per fare l’impresa. L’Inter è una delle migliori squadre in Europa e…”

Longo: “A Milano per fare l’impresa. L’Inter è una delle migliori squadre in Europa e…”

Le parole dell’allenatore in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Frosinone

di Gianni Pampinella

Alla vigilia di Inter-Frosinone al Centro Sportivo di Ferentino si è tenuta la conferenza stampa di Moreno Longo. L’allenatore è ben conscio delle difficoltà di affrontare una squadra forte come quella di Spalletti: “Si possono fare tutte le disquisizioni tecnico-tattiche possibili. Ma bisogna rendersi conto in primo luogo contro chi andiamo a giocare. Per pressare alta l’Inter servono caratteristiche ben precise. Io penso che dobbiamo lavorare e giocare con umiltà. Avremo davanti una squadra tra le migliori in Europa, ricordiamolo. Non ci può essere la presunzione di presentarsi con un unico atteggiamento. Se non ricordo male nel derby di Milano, Gattuso disse che contro l’Inter soffriranno tutte anche per la loro fisicità. Se avremo invece un Frosinone come quello visto nelle ultime giornate, possiamo andare a dire la nostra ed a cercare di fare un’impresa. Perché tale sarebbe per noi a Milano“.

Sappiamo delle difficoltà, soprattutto davanti all’Inter e in trasferta. Sai a cosa vai incontro anche perché è reduce da una sconfitta, da una partita sbagliata. Spesso e volentieri quando si fa risultato contro una grande squadra, oltre a disputare una gara importante trovi anche gli avversari al di sotto delle loro possibilità. L’Inter che andiamo ad affrontare ha perso a Bergamo in un modo che non ha fatto piacere e ce la aspettiamo molto determinata. Noi comunque vogliamo misurarci al massimo, dobbiamo avere la curiosità e il coraggio di verificare il nostro processo di crescita. Quindi c’è la voglia di andare a Milano a stupire. Ci va quel pizzico di coraggio…“.

(frosinonecalcio.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy