Lukaku già vede Inter: pur di vestire la maglia nerazzurra ha fatto sapere che…

Lukaku ha detto sì all’Inter

di Marco Macca, @macca_marco
Lukaku esulta con la maglia del Man United

Romelu Lukaku ha già detto sì all’Inter, in attesa di capire come si evolverà la trattativa tra i nerazzurri e il Manchester United. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, il giocatore avrebbe fatto sapere, tramite il suo agente Federico Pastorello, di essere disposto anche a tagliarsi l’attuale ingaggio (8 milioni di euro) pur di vestire nerazzurro:

Romelu LukakuNell’operazione pesano in maniera rilevante gli ingaggi dei due calciatori. Se Perisic guadagna 4,5 milioni netti ed ambisce ad un aumento, va sottolineato come Lukaku ha già dato la disponibilità a tagliuzzare il suo ricco stipendio inglese. Con i premi, infatti, sfonda il muro degli 8 milioni di euro, ma è pronto a delle piccole rinunce per agevolare l’operazione. E il suo agente, Federico Pastorello, si sta adoperando per avvicinare in maniera sostanziale le parti. Non è un lavoro semplice, le cifre in gioco sono importanti: gli interessi consistenti. E c’è bisogno di tempo per entrare nel vivo. Questa settimana, ad esempio, il verdetto dell’approdo in Champions è uno spartiacque per l’Inter. Ad ogni modo Lukaku da tempo ha espresso il suo gradimento per il trasloco a Milano, sponda interista. In questo canovaccio di mercato è ben chiaro anche l’aspetto tecnico. Lukaku non mette in discussione il felice esito della trattativa per Dzeko. Il bosniaco della Roma ha le carte per avere un ruolo da protagonista nel progetto Conte. Non a caso lo aveva suggerito al Chelsea nel gennaio 2018. Quella volta Dzeko preferì restare in giallorosso, ma adesso il richiamo milanese appare irresistibile: l’idea di poter vincere finalmente in Italia lo attrae molto. E l’Inter già pregusta nuovi gol“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy